• Notizia
  • Affari

Uova contaminate dal Fipronil: l'Italia tra i Paesi coinvolti

Uova contaminate dal Fipronil: l'Italia tra i Paesi coinvolti

Le autorità sanitarie hanno sequestrato in Italia alcuni prodotti provenienti da un'azienda francese che aveva usato le uova di uno degli allevamenti olandesi coinvolti nell'uso del fipronil. La vicenda ha causato il ritiro di circa una decina di milioni di uova, per ragioni precauzionali, soprattutto in Belgio, Olanda e Germania. In seguito, una seconda partita di 48 mila uova olandesi è stata venduta dalla catena di discount Leader Price tra il 19 e il 28 luglio.

A rassicurare è il Ministero della Salute, dicendo che in Italia non sono state distribuite uova contaminate.

La vicenda delle uova contaminate, un allarme alimentare che da Olanda e Belgio si è allargato a ben otto Paesi europei, è l'ennesima prova che le uova si comprano dal contadino.

Lo scandalo delle uova contaminate travolge la Francia. La segnalazione di questi prodotti, che non sono mai stati messi in commercio nel nostro paese, era arrivata dalla Francia lo scorso 8 agosto. Una misura che si è dimostrata efficace in questi anni, dalla mucca pazza all'aviaria, è stata l'introduzione dell'obbligo di indicare in indicare in etichetta l'origine dei prodotti che va esteso a tutti gli alimenti senza attendere che si verifichino le emergenze, ma - precisa Moncalvo - va anche tolto il segreto sui flussi commerciali con l'indicazione delle aziende che importano materie prime dall'estero per consentire interventi mirati. La notizia si è diffusa dopo che le autorità belghe e olandesi potrebbero essere state a conoscenza della contaminazione. Il chiarimento arriva dal ministero della Salute guidato da Beatrice Lorenzin che ha così risposto all'allerta lanciata dalla Commissione europea.

Pavia, volontario vigili del fuoco denunciato: appiccava incendi "per noia"
Il vigile , nato a Novara , agli inquirenti ha sostenuto che si annoiava dell'incarico. Un 28enne di Palestro è stato denunciato per incendio doloso e truffa aggravata.

Un lotto di 48mila uova può essere stato acquistato dai consumatori: lo ha annunciato oggi il ministro dell'agricoltura Stéphane Travert. Non si tratta di un vertice di crisi, fa sapere la commissione, ma un'occasione per discutere come migliorare il sistema dell'Unione in tema di sicurezza alimentare, ha spiegato il portavoce.

Nel frattempo, anche la Gran Bretagna e la Francia hanno confermato di aver bloccato le vendite e di aver ritirato dal commercio le uova che arrivano da Olanda e Belgio.

C'è da sottolineare, comunque, che sono iniziate da tre giorni le verifiche territoriali degli enti locali della Sanità e che, comunque, è stata trovata una azienda francese che ha venduto una partita di uova potenzialmente infette ad una azienda italiana produttrice di prodotti derivati. "Il rischio per la salute umana è molto basso visti i livelli di fipronil riscontrati nelle uova contaminate e le abitudini alimentari dei francesi". Ma "si tratta - ha spiegato Rosario ai giornalisti - di un sistema per la comunicazione amministrativa, che facilita lo scambio tra paesi, in cui la Commissione normalmente non interviene e ha tempi di risposta lunghi".

Ovviamente il Ministero della salute continua le sue valutazioni e campionamenti su "ova, ovoprodotti e carni di pollame per la ricerca di fipronil che verrà attuato in via cautelativa, anche in assenza di segnalazioni specifiche".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Guerini, coordinatore Pd: "Con Alfano partita aperta La legge elettorale? C'è già"

La rottura con Berlusconi Ma alla storia del politico agrigentino manca un elemento fondamentale: la rottura con Berlusconi . Da qui la delicatezza di una scelta che Alfano rinvia a dopo Ferragosto.

Calcio: Monchi, su Mahrez non rilanciamo

Si parla quindi a prescindere di un prestito che potrebbe però essere anche biennale come accaduto col Napoli per Duvan Zapata. E' solo una notizia che ho letto dalla stampa. "Non avendo interesse a venderlo, non c'è nessun altro passo successivo".

Inter, Medel al Besiktas. E Kondogbia non si allena: vuole essere ceduto

Comincia la nuova avventura turca di Gary Medel: è tutto fatto per la cessione al Besiktas , manca solo l'ufficialità. Queste le parole ai giornalisti: "Lui aveva quest'idea di cambiare probabilmente perché ha ricevuto delle promesse".

Destiny 2 Already Rebalancing Grenades, Weapon Damage, and Supers After Beta Complaints

So that just leaves one burning question: when do those handsome, roguish, and wildly intelligent PC sorts get to have a go? Bungie's recommended CPU/GPU combo for new builders seeking 1080p/60fps is the Intel Core i5-7400 and a GTX 1080 6GB.

Goletta Verde 2017: mare troppo inquinato, 11 esposti per ecoreati

Non fa di certo piacere sapere che abbiamo contribuito a rendere lurida l'acqua nella quale amiamo tanto immergerci. Dei 105 campioni di acqua risultati "ben 86 (ovvero l'82%) registrano un giudizio di fortemente inquinato".

Maltempo: venerdì 11 agosto allerta gialla per temporali

Fenomeni più localizzati interesseranno anche la Val Padana, la Liguria, la Toscana e la dorsale settentrionale. L'anticiclone delle Azzorre proteggerà la Romagna dal transito di perturbazioni almeno fino a Ferragosto.

Serie C, domani i calendari e le decisioni definitive: la situazione

Il tutto necessario per "valutare, insieme ai propri associati, le opportune iniziative di protesta da intraprendere in vista dell'inizio del campionato di Serie C ".

IPhone 8: il tasto Home virtuale sarà ridimensionabile e rimovibile dal display

Maggiori dubbi circondano le immagini dello scatole Foxconn contenente alcune scocche che sembrano appartenere al nuovo iPhone 8. Tra questi sensori ci saranno quelli biometrici 3D ad infrarossi per riconoscere il viso, come indicato nel firmware.

Angelina Jolie e Brad Pitt tornano insieme? Bloccate le pratiche di divorzio

I due avrebbero così decido di bloccare il divorzio: staremo a vedere se una delle coppie più celebri di Hollywood sia intenzionata a fare un passo indietro.

Aspirante commessa rifiutata: "Non do lavoro a chi sta con un africano"

Così il proprietario di un negozio di musica di Torino ha risposto a una aspirante commessa, Chiara , 18 anni, di Chivasso. Il riferimento è alla foto pubblicata su Facebook in cui Chiara compare con Olivier, il suo ragazzo nigeriano.