• Notizia
  • Sport

Supercoppa: Inzaghi "Lazio sfavorita"

Supercoppa: Inzaghi

Felipe Anderson? Ha dato grande disponibilità e vuole esserci, vediamo se riuscirà a recuperare. In finale di Coppa Italia abbiamo fatto una buona gara, ma concesso anche gol evitabile con errori inutili. "Dovremo fare una partita coraggiosa, la gara perfetta che nelle ultime partite contro i bianconeri non siamo riusciti a fare", dice ancora l'allenatore della Lazio. Marusic? E' pronto, è un ragazzo sveglio. E per giocare, resta in dubbio con Marusic: "Sia lui, sia Basta meriterebbero di giocare la finale. Leiva si è inserito nel migliore dei modi, è un leader e sono sicuro che ci darà grandissime soddisfazioni".

Inzaghi: Supercoppa? Noi sfavoriti ma nel calcio non si sa mai
Sappiamo quello che dobbiamo fare e come. "Noi ce la metteremo tutta e speriamo che domani riusciamo a sconfiggere i bianconeri". E' motivo di orgoglio e ce lo siamo meritati sul campo questa finale. "Lui vuole esserci, oggi vedremo dopo la rifinitura".

Il trasferimento di Biglia? Sono soddisfatto dei giocatori che sono arrivati, ma abbiamo bisogno di altri rinforzi. Inzaghi non crede poi che l'addio di Bonucci possa aver indebolito la Juve: "E' un grandissimo giocatore che stimo molto, non avranno Bonucci ma Allegri ha un dubbio tra Benatia, Rugani e Barzagli per sostituirlo". Il futuro di Keita? Come riporta un articolo dell'edizione odierna de La Repubblica, domenica Lazio e Juventus si affronteranno per la finale di Supercoppa Italiana e subito dopo ci dovrebbe essere un vertice di mercato tra i due club. Un pronostico per la partita? Sappiamo di incontrare la migliore squadra d'Italia, ma ultimamente siamo stati sfortunati contro di loro. Lotteremo su ogni pallone, dobbiamo essere squadra e gruppo e poi vedremo cosa succede.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Premier League: il Chelsea perde all'esordio nonostante il gol di Alvaro Morata

Si registrano poi le vittorie casalinghe di misura (1-0) dell'Everton sullo Stoke City e del West Bromwich sul Bournemouth . Burnley: Heaton; Lowton, Tarkowski, Mee, Ward; Gudmundsson (75′ Arfield), Cork , Hendrick, Brady, Defour; Vokes .

Msf sospende i salvataggi al largo della Libia: "Troppo pericoloso"

Queste azioni stanno chiaramente dimostrando la vera ambizione delle autorità italiane ed europee: limitare l'attività degli attori di ricerca e soccorso indipendenti e concentrare tutti gli sforzi nel riportare le persone in Libia .

Salgono sul treno e dimenticano i figli

Nessun adulto era presente nei pressi e dopo la partenza del treno il marciapiede si presentava deserto. Sono saliti con i bagagli ma i loro figlioletti, un bimbo e una bimba, sono rimasti sulla banchina.

Scontri alla manifestazione "dei bianchi"

Secondo la Cnn ci sarebbero alcuni feriti mentre non si hanno ancora indicazioni su possibili arresti. Non c'è spazio per questo tipo di violenza in America.

Ubriaco tampona la Mini d'epoca e uccide un uomo

Il conducente della Mini d'epoca, un notissimo avvocato di 31 anni, è morto sul colpo per le ferite riportate. Il pm ha chiesto la convalida dell'arresto e la custodia cautelare in carcere per omicidio.

Egitto-Italia: morte ingegnere egiziano, 4 giorni di fermo per turista italiano arrestato

La spiaggia si trova di fianco all'hotel Royal Tulip, nel quale Moro alloggiava. La stampa egiziana non ha dubbi sulla ricostruzione dei fatti.

Favignana, ritrovata la quindicenne Angela Mineo: sta bene

La quindicenne scomparsa ieri sera a Favignana è stata trovata. Al polso destro un braccialetto con due chiavi. Sono contento per lei e la sua famiglia.

Taranto: è morta Maria Domenica D'Ursi, 74enne aggredita in ospedale

L'autore dell'aggressione è Giovanni Maggio, 42 anni, fermato dopo un lungo interrogatorio in questura. Era stata colpita alla testa, mentre era in attesa, con un corpo contundente.

NBA Live 18: svelata la data d'uscita

Electronic Arts ha annunciato che il titolo di basket, NBA Live 18 , sarà disponibile dal 15 settembre su PlayStation 4 e Xbox One .

Calciomercato Juve, Spinazzola si avvicina: il calciatore non è partito per Valencia

Ora che per lui sta per iniziare una nuova avventura non possiamo che augurargli il meglio per la prossima stagione. La pressione portata dal club bianconero negli ultimi giorni sembra aver dato i propri frutti.