• Notizia
  • Sport

Allegri: "Cardiff? Stavo per dimettermi". Su Dybala e l'esonero dal Milan

Allegri:

Indica la via, Massimiliano Allegri, alla vigilia della Supercoppa con la Lazio. Per questo, sotto la Mole, è riuscito a dare il meglio di sé, facendosi apprezzare da un ambiente refrattario agli entusiasmi e segnalandosi come una persona davvero onesta e perbene, in una stagione caratterizzata, specie nel panorama calcistico ma non solo, da esibizionisti senz'arte né parte che vendono molto fumo e, alla lunga, dimostrano unicamente la propria inconsistenza. La Juve ha fatto passi da gigante in Europa, l'obiettivo è quello di giocarsi i quarti di finale. Le gambe non sono quelle di ottobre, ma stiamo lavorando bene. L'anno dopo il contrario e poi per caratteristiche dei giocatori siamo tornati a 3. Sarà una Juventus molto più inglese ed europea, con il chiaro intendo di scoraggiare i propri avversari grazie al potere del proprio reparto offensivo.

Dybala ha le carte in regola per indossare la maglia numero 10? . "È un uomo con cui mi confronto e che in certi momenti ha comunque bisogno del sostegno dell'allenatore", ha aggiunto il tecnico bianconero.

Gli addi di lusso potrebbero aver cambiato la squadra, ma per ora almeno, non indebolita: "Bonucci è stato un grandissimo giocatore della Juventus: ha dato tantissimo a noi e noi abbiamo dato tantissimo a lui". So che possiamo cancellare le ferite di Cardiff e avere una grande stagione. "La Supercoppa sarebbe importante per cominciare con il piede giusto". È troppo importante pensare agli obiettivi immediati. Domani sarà tutta un'altra storia, è una partita ufficiale. Da quando è cominciata la stagione ho una strana euforia, una strana felicità che probabilmente è figlia anche di quel pizzico di follia che mi ha sempre contraddistinto e che probabilmente mi ha portato fino a qua oggi.

Atac di Roma multata dall'Antutrust per disservizi
Nel corso del procedimento sono emerse la persistenza e la significatività del fenomeno, che nella maggior parte del periodo ha raggiunto un'incidenza ben superiore a quella considerata fisiologica.

"Come vedo la difesa? E questo basta e avanza per avere un certo tipo di ottimismo e di certezza". La squadra biancoceleste è molto forte e dobbiamo portare grande rispetto, come abbiamo sempre fatto, per i nostri avversari. Le critiche del precampionato sono un po' strumentali e fine a se stesse, se incontrassimo sempre Psg, Barcellona, Tottenham e Roma qualche gol rischieremmo di prenderlo.

Szczesny il tuo degno erede? "Senza dubbio, è il miglior portiere della scorsa stagione, ha una grande esperienza in club e in nazionale". Poi conoscendo 'ciech' in questo mese che ci siamo allenati insieme, posso confermare il giudizio sul portire e in più posso anche dire che è un ragazzo che si inserirà benissimo, perchè si è già inserito nel gruppo di lavoro, nello spogliatoio, nel modo di pensare e di lavorare della Juve. Secondo la numerazione ufficializzata ieri dalla Lega, il giovane argentino ha scelto il 30, ma acquistarlo non era possibile.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Calciomercato Roma - Mahrez rompe con l'ambiente, Roma ad un passo!

Ecco, nel dettaglio, le valutazioni dei singoli ministeri e autorità competenti, racchiuse, nel "non-parere" statale. La Roma sta incontrando grandi difficoltà nel chiudere l'affare Mahrez .

Supercoppa italiana, Inzaghi: "Juve favorita". Keita non convocato

Servirà una partita coraggiosa, perché incontriamo la Juventus . "Siamo orgogliosi di essere qua, ce lo siamo meritati sul campo". Un dubbio che suona quasi come una bocciatura con la Juventus che resta al momento la principale candidata a prenderlo.

Real Madrid, Zidane: "Felice per il rinnovo del contratto"

Comunque stiamo tutti bene, fisicamente e mentalmente, tutti hanno voglia di giocare e questo è un bene, quindi dovrò scegliere. Neymar? Il Barcellona è il Barcellona , noi sappiamo come giocano ma questo non cambia le cose.

La Roma si gioca tutto su Mahrez

Un altro calciatore che il tecnico sarebbe felice di allenare è Berardi , praticamente il suo figlioccio calcistico. Sadiq aspetta un segnale da Monchi , avendo soltanto l'imbarazzo della scelta (Torino, Verona, Crotone e Parma).

Premier League: il Chelsea perde all'esordio nonostante il gol di Alvaro Morata

Si registrano poi le vittorie casalinghe di misura (1-0) dell'Everton sullo Stoke City e del West Bromwich sul Bournemouth . Burnley: Heaton; Lowton, Tarkowski, Mee, Ward; Gudmundsson (75′ Arfield), Cork , Hendrick, Brady, Defour; Vokes .

Salgono sul treno e dimenticano i figli

Nessun adulto era presente nei pressi e dopo la partenza del treno il marciapiede si presentava deserto. Sono saliti con i bagagli ma i loro figlioletti, un bimbo e una bimba, sono rimasti sulla banchina.

Ubriaco tampona la Mini d'epoca e uccide un uomo

Il conducente della Mini d'epoca, un notissimo avvocato di 31 anni, è morto sul colpo per le ferite riportate. Il pm ha chiesto la convalida dell'arresto e la custodia cautelare in carcere per omicidio.

Taranto: è morta Maria Domenica D'Ursi, 74enne aggredita in ospedale

L'autore dell'aggressione è Giovanni Maggio, 42 anni, fermato dopo un lungo interrogatorio in questura. Era stata colpita alla testa, mentre era in attesa, con un corpo contundente.

Corea del Nord-Stati Uniti, non si ferma l'escalation di minacce

Una delle ragioni è che, a differenza di Teheran, Pyongyang ha già armi nucleari. Il Giappone nel frattempo schiera i missili intercettori .

Uomo perde la vita travolto dalle onde. Tragedia nelle acque di Sorrento

Sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria di Porto che hanno provato in ogni modo a soccorrere il 51enne ma senza esito. La polizia cerca ora di capire le dinamiche della tragedia dopo aver avvisato il sostituto procuratore di turno.