• Notizia
  • Intrattenimento

Morto Martin Landau, addio al comandante Koenig

Morto Martin Landau, addio al comandante Koenig

Figlio di due immigrati austriaci di origine ebraica, Landau aveva cominciato a lavorare a 17 anni al New York Daily News come vignettista e illustratore. Fu protagonista di serie come "Mission Impossible" e "Spazio 1999".

Martin Landau è morto, Hollywood piange l'attore premio Oscar nel 1994 per la sua leggendaria interpretazione di un anziano e sofferente Bela Lugosi in Ed Wood (1994), per la regia di Tim Burton.

L'attore si è spento per una complicazione medica seguita a un affaticamento cardiaco per cui aveva deciso il ricovero in un ospedale a Los Angeles, dove viveva.

Al via oggi pomeriggio i festeggiamenti della Madonna del Carmine
Si tratta dell'ultima festa religiosa a Napoli che si sostiene coi soli fondi pervenuti dai fedeli. A conclusione dei festeggiamenti i fuochi d'artificio in onore della Madonna.

Sempre con la moglie, interpreta la serie televisiva di fantascienza Spazio 1999 (dal 1974 al 1977), anche questo con grande successo.

All'Oscar era già stato candidato nel 1988, per Tucker di Francis Ford Coppola, in cui era uno dei finanziatori del protagonista Jeff Bridges, e nel 1989 per Crimini e misfatti: in quel caso aveva vinto un Golden Globe.

Tra le sue collaborazioni più durature quella con Tim Burton, che dopo l'Oscar incassato per la parte dell'attore Bela Lugosi lo avrebbe richiamato per Il mistero di Sleepy Hollow e gli avrebbe chiesto di prestare la propria voce per il lungometraggio in stop-motion Frankenweenie. Dagli esordi negli anni Cinquanta a Broadway, l'attore originario di Brooklyn si era fatto strada nel mondo del cinema con le apparizioni in film cult come "Intrigo internazionale" (1959) di Alfred Hitchock, "Cleopatra" (1963), "La più grande storia mai raccontata" (1965) e "Nevada Smith" (1966).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Sassari, capotreno aggredita e molestata da nigeriani. Controllava biglietti

La Polizia ferroviaria avrebbe in ogni caso identificato gli aggressori, mentre non è ancora noto se siano stati sottoposti a fermo.

Ticinonline - È morta Mirzakhani, la prima donna "premio Nobel per la matematica"

Maryam aveva ottenuto il premio nel 2014, grazie ai suoi studi su geometria complessa e superfici iperboliche. Maryam Mirzakhani nacque a Teheran e in tale città iniziò ad interessarsi di matematica .

F1: Gp Silvestone, è ancora Hamilton il "Re" di Gran Bretagna

Questo perché il tedesco della Ferrari ha lo stesso problema, sempre all'anteriore sinistra ma che riguarda pure la sospensione. Nel finale Bottas , con gomme più performanti, inanella giri veloci su giri veloci e attacca Vettel alla tornata numero 42.

Inter, Perisic lascia il ritiro di Brunico: Ausilio su Vidal e Nainggolan

I contatti tra l'agente del calciatore Fali Ramadani e il Manchester United sono cresciuti a dismisura nelle ultime ore. L'Inter e Perisic stanno per salutarsi.

Bagno di folla per De Laurentiis "Meraviglioso stare tra i tifosi"

Ecco quanto evidenziato da Calciomercato .it: "C'è grande entusiasmo, perché la squadra è rimasta la stessa e gioca molto bene". Poco prima del match contro il Trento , il patron si era lasciato andare a dichiarazioni d'amore verso squadra e mister.

Tromba aria in spiaggia Ostia, 10 feriti

Un altro con un trauma toracico è stato trasportato, invece, in codice giallo , all'ospedale di Pomezia . Altri 3 pazienti, con leggere contusioni, sono stati portati al Sant'Eugenio in codice verde.

Tragedia al luna park, la zia: "Era una ragazza meravigliosa"

Al momento non si conoscono i motivi per cui le protezioni a cui era agganciata la donna non hanno retto. Si stanno svolgendo gli accertamenti da parte della Scientifica e del Magistrato intervenuto sul posto.

Ius soli, frenata sulla fiducia. Renzi: "Solo con numeri certi"

Ma legge sembra destinata a finire su un binario morto: in autunno le condizioni politiche saranno ancor più difficili . Canta vittoria il centrodestra che scende dalle barricate per esprimere "apprezzamento" nei confronti di Gentiloni .

Napoli, De Laurentiis frena l'affare Berenguer

L'esterno dell'Osasuna , infatti, continua a tergiversare sulla proposta economica del Napoli . Niente male come termine di paragone e battesimo del fuoco per un talento ancora in erba.

Inter, subito una figuraccia: il Norimberga abbatte Spalletti

Dopo 61', il Norimberga vince 2-0. 72′ - Ancora occasione per il Norimberga . I nerazzurri vengono sconfitti dal club di seconda divisione tedesca.