• Notizia
  • Intrattenimento

Addio a George A. Romero, il padre degli zombie

Addio a George A. Romero, il padre degli zombie

Piuttosto un pezzo grande così della cinematografia.

Il leggendario sceneggiatore e regista George A. Romero è morto a 77 anni nel sonno dopo una breve, ma aggressiva, battaglia contro il cancro ai polmoni.

A rendere nota la notizia della sua scomparsa è stata proprio la famiglia del regista, che inoltre hanno fatto sapere che Romero se ne è andato sulle note della sua colonna sonora "Un Uomo tranquillo" di John Ford, uno dei suoi film preferiti.

Grazie alla sua esperienza George Romero venne ingaggiato dalla Marvel nel 2012 con il compito di scrivere un fumetto sugli zombi, il primo numero di "Empire of Dead" venne distribuito nel 2014, ottenendo subito un discreto successo.

Romero era ancora attivissimo e affezionato alle sue creature, che aveva creato nel 1968.

Tromba aria in spiaggia Ostia, 10 feriti
Un altro con un trauma toracico è stato trasportato, invece, in codice giallo , all'ospedale di Pomezia . Altri 3 pazienti, con leggere contusioni, sono stati portati al Sant'Eugenio in codice verde.

Romero è e sarà sempre ricordato per questa rivoluzione che attuò, ma sarebbe riduttivo, semplicistico e cieco ricordarlo solo per questo. Feroci, razzisti e violenti, non tanto distanti in fondo da film come "Soldato blu" e "Apocalypse now".

Il regista statunitense è stato inoltre legato da un filo indissolubile all'Italia, molto amico di Dario Argento, George Romero affermò in più occasioni di dovere la carriera al "maestro del brivido" italiano. Romero è stato ospite nel 2016 del Lucca Film Festival Europa Cinema e a lui è stato dedicato un evento di Lucca Effetto Cinema Notte, la Zombie Night. I due hanno inoltre lavorato fianco a fianco nel 1990 per "Due occhi diabolici", pellicola composta da due episodi diretti uno da ciascuno dei registi e che è un omaggio a Edgar Allan Poe. Quello è forse il film di zombi più romeriano in assoluto, l'unico ad essere contaminato dalla comica e geniale intuizione che non ci sia davvero troppa differenza tra uno zombi e un vivo (il pezzo in cui Bill Nighy già zombi spegne la musica come faceva in vita), fino al clamoroso finale in cui viene affermata la totale identità tra un certo stile di vita e l'essere zombi.

Romero era nato a New York, nel Bronx, da padre cubano e madre lituana. Insieme ad alcuni amici forma la Image Ten Productions nei tardi anni Sessanta. Seguirono sequel, remake, fumetti, canzoni.

Meno fortunate le pellicole successive, ovvero There's Always Vanilla, La stagione della strega e La città verrà distrutta all'alba, mentre migliore accoglienza critica avrebbe ricevuto Wampir, rivisitazione del mito del vampire del 1977. Il doppiaggio di una puntata dei Simpson e la partecipazione a film d'autore come Remember (2015, il suo ultimo ruolo) dimostrarono la sua versatilità di interprete navigato e desideroso di rimettersi in gioco ancora una volta.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Trasporti, in tutta Italia scioperi a raffica da oggi: mappa e calendario

A rischio anche le corse dei bus Cotral che interessano la provincia di Latina e il resto del Lazio. Sarà ancora un giovedì nero per i trasporti .

Sassari, capotreno aggredita e molestata da nigeriani. Controllava biglietti

La Polizia ferroviaria avrebbe in ogni caso identificato gli aggressori, mentre non è ancora noto se siano stati sottoposti a fermo.

F1: Gp Silvestone, è ancora Hamilton il "Re" di Gran Bretagna

Questo perché il tedesco della Ferrari ha lo stesso problema, sempre all'anteriore sinistra ma che riguarda pure la sospensione. Nel finale Bottas , con gomme più performanti, inanella giri veloci su giri veloci e attacca Vettel alla tornata numero 42.

Redout sfrutterà la potenza della PS4 Pro

Per Microsoft Xbox One X rappresenta la leva attraverso cui la casa di Redmond proverà a scardinare la leadership di Sony e della sua PS4.

Raffaella Esposito Alaia annegata a mare a Paestum: l'addio sui social

La donna , operatrice sociale, di una comunità di tutela per minori di Acerra, era in soggiorno presso un campeggio della zona. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera e i carabinieri della Compagnia di Agropoli.

Ius soli, frenata sulla fiducia. Renzi: "Solo con numeri certi"

Ma legge sembra destinata a finire su un binario morto: in autunno le condizioni politiche saranno ancor più difficili . Canta vittoria il centrodestra che scende dalle barricate per esprimere "apprezzamento" nei confronti di Gentiloni .

Calciomercato Roma, Di Francesco: "Ci serve un esterno destro"

Anche i giallorossi, scenderanno in campo per il loro primo test stagionale in vista dell'inizio delle competizioni ufficiali. A parte gli scherzi ha grande volontà, è normale che non vadano affrettati i tempi.

Renzi: 'Nessuna coltellata a Letta, Pd mi chiese di sostituirlo'

Un vittimista. "Ci sono intere carriere che vengono costruite sul vittimismo anziché sui risultati", ha chiosato Renzi . Il passaggio di consegne con Enrico Letta "lascia alla cronaca una mia frase: Enrico, stai sereno ".

Tassa Airbnb: regole, scadenze e soggetti obbligati a pagare

In caso contrario, le ritenute si considerano a titolo di acconto e saranno scomputate dalle imposte da pagare a saldo. I dati devono essere comunicati entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui si è concluso un contratto.

Inter, Joao Mario: "Sono qua e voglio restare qua"

Ormai è passata, so che posso migliorare e ho fiducia in questa stagione. “Servono grandi acquisti per colmare il gap con la Juventus?